Italian Wiki Table of Contents

MX Crea USB Live (antix2usb)

Inserite la chiavetta USB. Se si auto-monta, smontatela (in Thunar: tasto destro del mouse ≻ Smonta). Aprite antix2usb da MX Tools.

Lato sinistro della schermata di apertura del programma:

  • Select ISO File (Selezionare file ISO). Arrivate alla cartella in cui si trova il file ISO che si desidera utilizzare, evidenziate il file e fate clic su Apri.
  • Install to Usb Device (Installa su dispositivo USB), assicuratevi che sia selezionato il dispositivo corretto. Il programma dovrebbe rilevare automaticamente il dispositivo USB e mostrare quanto spazio è disponibile.
  • System Partition (Partizione del sistema). È possibile utilizzare solo una parte dello spazio del disco con la creazione di una partizione. Se non desiderate utilizzare la persistenza la dimensione minima consigliata per una partizione è di 1024 MB (default), se vi interessa la persistenza la dimensione da prevedere sarà maggiore, in funzione di quanti dati vorrete aggiungere.
  • Language. È possibile impostare la lingua qui, oppure si potrà seguire il metodo standard di premere F2 quando si è nel menu della schermata del boot, e selezionare la lingua li.

Opzioni

Sul lato destro della schermata, sono presenti una serie di opzioni.

  • Formato. Si riferisce alla partizione del dispositivo USB. In generale, è consigliabile ext4; ma se si vuole effettuare il boot su un computer con Bios UEFI, allora si dovrebbe usare FAT32.
  • Boot loader. Con la scelta di default viene installato sull’MBR del dispositivo USB. Syslinux si usa solo con FAT32.
  • Persistenza. Ci sono quattro opzioni qui (si veda la Sezione 6.6.1).
    • Nessuna persistenza: non sono state selezionate ne la casellina della home ne quella di root (questa è la situazione in cui si presenta la schermata di default)
    • Home persistente: è stata selezionata home; è possibile modificare la dimensione di default se lo si desidera
    • Root persistente: selezionata root; è possibile modificare la dimensione di default se lo si desidera
    • Sia Homeche Rootpersistenti: selezionate sia home che root.

Risoluzione dei problemi

Se si utilizza questo strumento all’interno di una installazione sul disco fisso non funziona e si ottiene un messaggio di errore. Questo è uno strumento da usare servendosi di un sistema live, tuttavia se lo si desidera, si può utilizzarlo anche da installazione su disco fisso ma è necessario caricare il modulo del kernel loop. Prima di utilizzare antix2usb aprite un terminale, diventate root e digitate:

modprobe loop

Per caricarlo ogni volta che si avvia MX Linux, digitate in un terminale di root:

eco loop ≻≻ /etc/modules

Licenza: qui

v. 20161219

Leave a Comment